Skip to main content

ADAM

ADAM

ALPHABET DIGITAL ART MAGAZINE

ART MAGAZINE PER IPAD

COMING SOON

www.fefeproject.com/adam

 

Il primo dizionario creativo nato dall’evoluzione del linguaggio su iPad
 
Si chiama ADAM,come il primo uomo di una nuova era della
comunicazione Ed è un magazine per iPad, scaricabile da febbraio 2012 su Apple Store.
 
Nato da una idea di Luigi VERNIERI, realizzato dal FEFÈ Project con la collaborazione
dello IED e sviluppato per iPad da VISUAL CREATIVE STUDIO di Alessandro Risuleo,
ADAM è il primo dizionario creativo dell’editoria digitale, dove parole e grafica,
illustrazione, video, animazione, sound design, musica, gesto, orientamento della lettura,
interattività, game, web e social network concorrono a creare un nuovo linguaggio.
 
Come il primo uomo alle prese con un mondo tutto nuovo, ADAM cerca nuove parole.
Nuovi modi per riscrivere le definizioni, per trasmettere i contenuti con la libertà,la
leggerezza, l’originalità, il fascino e la profondità di un alfabeto creativo.
 
Il primo numero “The Aleph Issue”  è l’issue dell’Inizio assoluto. Il concept prevede 26
termini, come le lettere dell’alfabeto.
La prima lettera è A che viene declinata secondo un filo rosso colto, associativo e visivo
in parole che rispecchiano l’andamento dell’abecedario: Aa (Aataensic),
Ab (Abiogenesi), Ac (AC/CD), Ad (Adamo) e così via in un percorso che, definizione dopo definizione, culmina in Az (Aztech).
 
ADAM presenta su iPad materiali assolutamente originali e inediti, creati per sfruttare
in modo significativo e non accessorio le potenzialità del mezzo. Ciascuna definizione
viene proposta al lettore attraverso video, illustrazioni e foto che ruotano,
giochi interattivi, effetti sonori e musicali, testi da scrollare, fornendo una vera e inedita
esperienza di “lettura”.
 
Il suo linguaggio porta il più lontano possibile la possibilità di partecipare alla scoperta del contenuto,
culminando nella condivisione su social network. Per ogni parola infatti è possibile, ruotando l’iPad,
accedere al Twitter di riferimento, dove un mondo di sconosciuti follower, propone la  sua versione della definizione,
integrando in una evoluzione continua la definizione della parola.
 
Ideato e diretto da Luigi VERNIERI
Coordinato da Roberto TERRINONI
Scritto da Claudio CALIBOTTI e Marco MICHIORRI
Programmato da Alessandro RISULEO
Sonorizzato da Filippo MANNI
Grazie per i loro interventi a
Studenti IED Visual Communication School
Giuseppe LA SPADA
 
 

Info:  adam@fefeproject.com